Allenamento lipolitico


In passato l’allenamento lipolitico per eccellenza era un allenamento monomacchina, quindi senza grossi sbalzi di frequenza cardiaca, sempre ne di f.c. target, con l’uso di cardiofrequenzimetro e contini aggiustamenti del livello di difficoltà al fine mantenere sempre un lavoro aerobico dimagrante.
il semplice spostarsi da una macchina all’altra, causa un abbassamento della f.c.allenante e quindi una perdita dei parametri di lavoro in oggetto.
Non bisogna però dimenticare che in palestra, nella seduta d’allenamento, si riesce a bruciare poca energia a carico dei grassi, in realtà quello che noi dobbiamo ottenere è l’innalzamento del metabolismo basale (BMR) e questo è favorito dal circuito misto e da quello anaerobico, infatti un aumento di massa magra ci permetterà di avere un BMR più elevato.


Diversi studi hanno calcolato che in 24 ore ½ kg di muscoli brucia circa 50 calorie in più rispetto alla stessa quantità di grasso Di media con un allenamento normale si riescono a bruciare circa 300 Kcal.
Da ricordare che a riposo, il 95% del consumo energetico è a carico dei grassi, quindi un qualsiasi aumento del BMR resterà sempre per il 95% a carico degli stessi.
Un altro importante effetto da non trascurare è l’EPOC (Post Exercise Oxigen Consuption ) che è l’aumento del metabolismo in seguito a una attività fisica.
Infatti l’organismo continua a bruciare calorie con una velocità superiore alla norma anche dopo l’esercizio Il consumo di grassi in esercizio è maggiore lavorando a bassa intensità, l’effetto dell’esercizio sul metabolismo a riposo è esattamente il contrario: maggiore è l’intensità e più forte sarà l’EPOC.

L’allenamento intenso è inoltre in grado di innescare una serie di reazioni chimiche all’interno dell’organismo, che gli scienziati hanno battezzato “futile cycling” poiché vi è un vero e proprio “spreco” di energie che vengono trasformate in calore.

Andrea Caccamo
Personal trainer & Nutrizionista
Club Manager co MC SPECIAL ONE SA
Via Lucchini 7 6900 Lugano
+41(0)79 2701 364

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...